Project Lab

Scopri il Project Lab più vicino a te!

I 40 Project Lab per la progettazione europea nel Terzo Settore, della durata di 2 giorni ciascuno, si svolgeranno nelle seguenti regioni:

RegioneN Project Lab
Abruzzo1
Basilicata2
Calabria5
Campania8
Emilia-Romagna1
Friuli-Venezia Giulia1
Lazio1
Lombardia1
Molise2
Puglia8
Sardegna1
Sicilia8
Veneto1

 

 

COSA IMPARERAI

  • analisi del fabbisogno del tuo territorio 

  • selezione delle fonti di finanziamento europee sulla base del fabbisogno riscontrato

  • lettura e interpretazione di bandi comunitari

  • applicazione di strumenti e tecniche di project design e budgeting

  • utilizzo degli strumenti del Project Cycle Management

  • analisi e compilazione del formulario di progetto

  • costruzione della partnership secondo il tipo di progetto che si intende presentare

  • monitoraggio dell’avanzamento delle attività e valutazione dei risultati raggiunti

  • definizione del piano di comunicazione e disseminazione delle attività e dei risultati

  • definizione del piano di sostenibilità del progetto

METODOLOGIA

I Project Lab si baseranno sull’approccio IBL (Inquiry-Based-Learning). Il metodo va oltre il trasferimento di nozioni e regole e si basa sull’applicazione, a problemi sociali concreti, delle conoscenze e degli strumenti acquisiti, consentendo di stabilire relazioni tra concetti teorici e soluzioni pratiche, valutandone anche l’efficacia attraverso il pensiero critico. L’approccio didattico sarà di tipo partecipativo ed esperienziale per una formazione immediatamente spendibile sul campo.

Insieme al tuo team (i partecipanti verranno divisi in gruppi eterogenei per favorire lo scambio di visioni e prospettive), sarai guidato passo passo dai docenti e dai tutor nella redazione di una proposta progettuale a valere su un bando aperto. Verranno presentati casi di studio e buone pratiche rilevanti, in termini di bisogni e opportunità, per il tuo contesto regionale, al fine di individuare soluzioni progettuali fattibili.

Dopo l’analisi della call for proposal su cui si andrà ad operare, verrà impostata l’idea progettuale secondo l’approccio del quadro logico; si passerà poi alla stesura del progetto, con obiettivi, risultati attesi, indicatori e attività. Questo ti permetterà di applicare le conoscenze acquisite durante la formazione online alla redazione di un progetto reale. Il laboratorio si configura come una vera e propria simulazione guidata della partecipazione a un bando europeo e fornisce tutte le indicazioni utili e le buone pratiche per compilare correttamente il formulario di candidatura.

In un percorso interattivo e condiviso, potrai chiarire dubbi e criticità, confrontarti con altri appassionati del settore, definire concretamente la tua idea, ricevere preziosi consigli, analizzare le buone pratiche esistenti oltre che gli errori più comuni da evitare e, infine, acquisire strumenti operativi e competenze pratiche.

Un project work per ogni laboratorio verrà selezionato e promosso attraverso i canali della dissemination per favorire la creazione di partenariati e la possibilità di partecipazione a bandi europei, nazionali o regionali. Tra tutti i project work che avranno riscontrato interesse e potenziali adesioni, 10 saranno poi presentati durante l’evento finale a Bruxelles, organizzato con il supporto di Active Citizenship Network (ACN), la rete europea di Cittadinanzattiva.

ALLA FINE DEL CORSO PORTERAI CON TE

  • Un attestato di partecipazione

  • Un'idea progettuale definita

  • Un toolkit di materiali e strumenti di progettazione

  • Un network di progettisti con cui avviare collaborazioni sinergiche

CANDIDATI
Se sei un volontario, un associato o lavori per un’organizzazione del Terzo settore, invia la tua candidatura e inizia il tuo percorso di formazione sulla progettazione europea per il non-profit.
Candidati
Iscriviti alla newsletter per restare aggiornato